La storia del Vespa Club Roma

1948
Si costituisce come "GRUPPO VESPISTI ROMANI" spontaneamente con inizio delle prime attività.

1949
Cambia la denominazione in Vespa Club Roma e partecipa alla costituzione del Vespa Club d'Italia a Viareggio con Tommaso Capriccioli socio fondatore e Presidente del sodalizio.

1950
La partecipazione alle prime classiche vespistiche.

1951
III° congresso del Vespa Club d'Italia a Roma
partecipa alla prima 1000 kilometri vespistica a Brescia.

1952
Vince la targa d'Eccellenza conferita la Club che abbia compiuto le migliori realizzazioni complessive.

1953
Nasce il Vespa club d'Europa a Parigi.

1954
Partecipa al grande raduno di Parigi.

1955
Vince il Giro dei Tre Mari a squadre con il forte trio: Caproni, Spadoni e Violati
Partecipa al grande raduno di Parigi.

1956
Giornata della Vespa a Roma
Partecipazione al Trial di Hasting in Inghilterra.

1957
Il Giro della Svezia è vinto da Massimo Violati.

1958
Vincitrice assoluta del Campionato Romano di Regolarità 1958 con la squadra: Violati, Pesce, Spadoni - Organizza il Trial del Tevere.

1959
Vince il Giro dei Tre Mari con Renzo Baiani
Partecipa alla dura "XX PROVINCIAS" gara di regolarità Internazionale in Spagna
Organizza il "Rally di Roma".

1960
EUROVESPA 1960 a Roma in occasione delle Olimpiadi, collabora all'organizzazione che vede oltre 2000 vespisti a Roma.

1961
Partecipa alla Eurovespa di Salisburgo in Austria Vince il trofeo del Turismo 1961

1962
Consegna del Trofeo del Turismo a formia con un grande raduno.

1963
Partecipa all'Eurovespa di Cortina[separator top="40" style="none"]

1964
Partecipa al Campionato Italiano di Regolarità ed al Trofeo Nord e Sud[separator top="40" style="none"]

1965
Criterium di regolarità alla Pista d'Oro[separator top="40" style="none"]

1966
Raduno in occasione della Fiera di Roma Partecipazione alla Eurovespa 66 a Firenze[separator top="40" style="none"]

1967
13° Congresso del Vespa Club d'Europa a Roma con ricevimento in Campidoglio[separator top="40" style="none"]

1968
Vince il Campionato di Regolarità con Leardi, Parrone e Traica Giancarlo Traica è Campione Laziale Scooter[separator top="40" style="none"]

1969
Organizza la finale del campionato Italiano Gimkana a Piazza di Siena[separator top="40" style="none"]

1970
Partecipa al campionato Italiano di Regolarità Vespistica[separator top="40" style="none"]

1971
Partecipa al Congresso di La Spezia[separator top="40" style="none"]

1972
La pausa delle attività per riorganizzarsi[separator top="40" style="none"]

1973
Collegamenti con i Vespa Club Internazionali e locali per la ricostituzione riunione a Milano[separator top="40" style="none"]

1974
Partecipa ai raduni di Rovigo, Tirrenia e Mantova - Partecipazione alla Regolarità "Primavera Vespistica" Lombarda a Milano - Cambio della denominazione sociale in Vespa Motor Club Roma[separator top="40" style="none"]

1975
Partecipazione al Raduno Internazionale di Rothenburg (Germania) al primo posto - Partecipazione ai raduni di Casciana Terme e Ancona Organizza il campionato di caccia al tesoro[separator top="40" style="none"]

1976
Partecipa ai raduni di Verona e Pisa - Staffetta al giro di Roma[separator top="40" style="none"]

1977
Partecipa ai raduni di Verona e Pisa[separator top="40" style="none"]

1978
Organizza la Concentrazione Internazionale "Roma 78" per i 30 anni del sodalizio - Partecipa ai raduni Internazionali di Rothenburg a Vienna[separator top="40" style="none"]

1979
Organizza la Concentrazione Internazionale "Roma 79" a Roma - Partecipa al Raduno internazionale di Rhein Main e alla inaugurazione del I° museo dello Scooter di Hans Kruger a Kettenbach (Germania)

1980
Organizza una prova del Trofeo Nazionale FMI Motoraid e Campionato Italiano Vespa Raid - Partecipa al Raduno internazionale di Stoccarda - Insieme ai Clubs ed Enti organizza "l'incontro con l'utenza" all'EUR aprendo il discorso dell'educazione stradale[separator top="40" style="none"]

1981
Organizza e rilancia l' "Eurovespa 81" a San Vincenzo in collaborazione con l'omonimo Club[separator top="40" style="none"]

1982
Organizza a Reggio Calabria l' "Eurovespa 82" in occasione dell'esposizione dei Bronzi di Riace - Organizza il convegno "Strade, due ruote sicurezza" alla Fiera di Roma insieme alla FMI e ACMA - Partecipa al rduno Internazionale di Buler Uzwil (Svizzera)[separator top="40" style="none"]

1983
Organizzazione della Concentrazione Internazionale "Vespa Club 83" a San Vincenzo - Partecipa ai raduni Internazionali di Winterthur (Svizzera) e all'Eurovespa 83 a Saarbruken (Germania)[separator top="40" style="none"]

1984
Collabora con il Vespa Club Verona alla realizzazione dell'Eurovespa 84 a Verona - Partecipa con stand del Registro Storico Vespa alla Rassegna Motoristica Romana alla Fiera di Roma

1985
Partecipa all'Eurovespa 85 a Francoforte (Germania) - Organizza stand del Registro Storico Vespa alla Rassegna Motoristica Romana alla Fiera di Roma
Partecipa al raduno Internazionale di Rothenburg (Germania)[separator top="40" style="none"]

1986
Collabora alla organizzazione della Concentrazione Internazionale "Vespa Club 86" a San Vincenzo - Partecipazione all'Eurovespa 86 a Barcellona - Partecipa alla commemorazione di D'Ascanio a Pescara con la Sovrintendenza dei Beni culturali

1987
Organizza il raduno Nazionale del Registro Storico Vespa con passerella a Grottaferrata
Partecipa all'Eurovespa 87 a Krems (Austria) - Organizza concentrazione e gimkane di educazione stradale - Partecipa al 1° raduno Internazionale del Registro Storico vespa a Rovereto TN - Partecipa con uno stand alla "Mostra della Moto" a Grottaferrata[separator top="40" style="none"]

1988
Organizza la Concentrazione Internazionale "ROMA 88" in occasione del 40° anno della fondazione del sodalizio - Organizza il 1° raduno in occasione della mostra della"Moto d'Epoca e da Competizione" al Velodromo Eur
Partecipa all'Eurovespa 88 ad Aix les Bains (Francia) - Partecipa ai raduni Internazionali di Pfozheim e Erlangen (Germania) - Partecipa al 2° raduno Internazionale del Registro Storico Vespa a Noventa Vicentina(VI)[separator top="40" style="none"]

1989
Partecipa all'Eurovespa 89 a Kaiserlautern (Germania) classificandosi al 2° posto assoluto - Organizza il II raduno in occasione della "Mostra della Moto d'Epoca e da Competizione" al Velodromo Eur - Partecipa al Raduno Internazionale ri Rothenburg (Germania)[separator top="40" style="none"]

1990
Partecipa all'Eurovespa 90 a Kreuzlingen (Svizzera) - Organizza il III Raduno in occasione della "Mostra della Moto d'Epoca e da Competizione" al Velodromo Eur - Partecipa al raduno di Altotting (Germania)[separator top="40" style="none"]

1991
Partecipa all'Eurovespa 91 a San Marino - Organizza il IV Raduno in occasione della "Mostra della Moto d'Epoca e da Competizione" al Velodromo Eur -Vince il Campionato Italiano vespa Raid con Sabine Perego - Partecipa al Raduno Internazionale di Rothenburg (Germania) - Partecipa al Raduno celebrativo della ACMA di Nevers ( Francia)[separator top="40" style="none"]

1992
Partecipa all'Eurovespa 92 a Pfozheim (Germania)- Organizza il 5° raduno in occasione della "Mostra della Moto d' Epoca e da Competetizione" al Velodromo Eur[separator top="40" style="none"]

1993
Partecipa all'Eurovespa 93 ad Abano Terme
Organizza il 6° raduno in occasione della "Mostra della Moto d' Epoca e da Competetizione" - Organizza il 1° raduno del Registro Storico a Colonna in occasione della "Festa dell'Uva" - Stand Registro Storico Vespa al Motor Show alla Fiera di Roma[separator top="40" style="none"]

1994
Partecipa all'Eurovespa 94 a Girona (Spagna)
Organizza il 7° raduno in occasione della "Mostra della Moto d'epoca e da Competizione" - Organizza il 2° raduno del Registro Storico Vespa a Colonna in occasione della "Festa dell'Uva" - Stand del Registro Storico Vespa al Motor Show alla fiera di Roma[separator top="40" style="none"]

1995
Partecipa all'Eurovespa 95 ad Aix en Provence (Francia)
Organizza il 3° raduno del Registro Storico Vespa a Colonna in occasione della "Festa dell'Uva" - Stand del Registro Storico Vespa al Motor Show alla fiera di Roma - Vince il trofeo internazionale Individuale del Turismo con Massimo Santachiara[separator top="40" style="none"]

1996
Partecipa all'Eurovespa 96 di Sanremo per i "50 anni della Vespa" - Partecipa al raduno Internazionale di Pontedera celebrativo per i 50 anni della Vespa
Organizza il 4° raduno del Registro Storico Vespa a Colonna in occasione della "Festa dell' Uva" - Collabora al Vespa Day a Roma per i 50 anni della Vspa al Palazzo dello Sport - Organizza il Convegno su "Vespa, ieri, oggi e i suoi particolari" a Vermicino - Partecipa alla mostra su D'Ascanio allestita dall'archivio di Stato a Pescara - Partecipa alla mostra su D'Ascanio allestita al San Michele a Roma[separator top="40" style="none"]

1997
Partecipa all'Eurovespa 97 a Tessalonicco (Grecia)
Partecipa al Campionato Europeo Vespa Raid a Viterbo 3°posto con Marco Marzano - Partecipa a vince il Campionato Italiano Vespa raid 97 a squadre ed il campionato italiano Motoraid FMI a squadre - Organizza il 5° raduno del Registro Storico Vespa a Colonna in occasione della "Festa dell'Uva" - Partecipa al raduno Internazionale di La Calamine (Belgio) - Organizza il concorso internazionale Fotografico "La Vespa nello Sport, nel Turismo e nella Cultura"[separator top="40" style="none"]

1998-2001
Partecipa all'Eurovespa 98-99-00-01, organizza la 3° Giornata della Vespa, e partecipa a più di 60 raduni nazionali ed Internazionali[separator top="40" style="none"]

2002
Partecipa all'Eurovespa 2002 a Viterbo ed all'Amerivespa di Portland negli USA. In Estate è presente per 40 giorni al Motorvillage di Roma. Laura Noce è campionessa Europea di Vespa Raid[separator top="40" style="none"]

2003
Partecipa all'Eurovespa di Vienna conquistando il 3° posto assoluto - Concorre alla Trento-Bondone -Partecipa ai raduni di Caltanissetta, Frascati, Gubbio, Perugia, Arezzo, Mantova, Aprilia, Terni, Civitavecchia, Santa Marinella, Rieti, Umbertide, Castel Franco, Pordenone, Pagliare, Genova, Ancona - Presenzia all'inaugurazione del Vespa Club Nettuno - Organizza l' 11° raduno sagra dell'Uva Italia a Colonna - E' presente con uno stand alla mostra Millenium delle Capannelle - Nunzio Bonanno vince il campionato turistico[separator top="40" style="none"]

2004
Partecipa all' Eurovespa di Lisbona - Presenzia i raduni di Firenze, Asti, Gubbio, Nettuno, Gabicce, Messina, Terni, Livorno, Frascati, Rieti, Aosta, Pontinia, La Spezia, Gattorna, Pordenone, Santa Marinella, San Vincenzo, Aprilia, Mantova e San Benedetto del Tronto - Concorre all' Audax ed alla gara notturna della Garfagnana classificandosi terzo assoluto con Grandi, Marsili, Leardi e Moore - Organizza il 12° raduno sagra dell'Uva Italia a Colonna
Maurizio Lavaggi vince il campionato turistico[separator top="40" style="none"]

2005
Partecipa all' Eurovespa di Wörthersee - Concorre alla rievocazione Storica "Coppa Carnevale" alla Trento-Bondone, alla "Coppa Montenero" di Livorno ed al "Giro del Conero" di Ancona. Organizza il 13° raduno sagra dell'Uva Italia a Colonna. Gianluca Grandi vince il campionato nazionale "Registro Storico Vespa

2006
Partecipa all' Eurovespa di Torino e presente a numerose manifestazioni turistiche e al campionato Italiano ed Europeo di VespaRaid

2007
Partecipa al VespaWorldDays a S.Marino e ai programmi sportivi e turistici del VCI. Stefano Morici vince il campionato Turistico

2008
Partecipa al VespaWorldDays a Cefalu', ed e' il club piu' numeroso. E' presente anche al WWW di Treviso, al tour di Sicilia e ai Campionati sportivi del VCI e VWC e al campionato Rievocazioni Storiche. Organizza il 17° raduno di Colonna ed il RALLY di ROMA per i 60 anni